instagramlinkedintelegramcustom1youtube

Il Cricket è il secondo sport al mondo per numero di praticanti, è uno sport di squadra che vede confrontarsi due squadre di 11 elementi ciascuna.
Viene giocato preferibilmente all’aperto, ma può essere praticato anche al coperto, meglio se su un campo in erba, per lo più ovale o rettangolare, di dimensioni spesso maggiori di quelle di un campo da calcio.
Le dimensioni dell’impianto da gioco variano in base alle tipologie di partite che si disputano:

  • Le partite internazionali si giocano su terreni di gioco di dimensioni 150 mt x 130 mt
  • Le partite nazionali si giocano su terreni di gioco di dimensioni minime 100 mt x 60 mt

La lunghezza delle partite varia in funzione della tipologia di partita disputata. Di questo sport esistono due varianti, a over illimitati e a over limitati. Nella variante a over illimitati una squadra deve eliminare tutti i battitori avversari due volte per vincere la partita, la durata della quale è di 4 giorni (competizioni nazionali) o 5 (competizioni internazionali, dette Test).
Tra le versioni a over limitati le due più in voga sono quella a 50 over, della durata di 6 ore e mezza, e quella a 20 over , della durata di circa 3 ore e mezza.
Le squadre cercano di segnare più punti possibili e di non farsi eliminare quando sono in battuta, di non far segnare punti e di eliminare i battitori avversari quando sono al lancio. Vince chi realizza più punti.

ATTREZZATURA

Mazza: fatta esclusivamente di legno, deve essere di lunghezza non superiore a 96,5 cm mentre la parte piatta (denominata “face”), non deve superare i 10,8 cm in larghezza. La palla deve avere un peso compreso tra 155,9 g e 163 g e una circonferenza tra 22,4 cm e 22,9 cm.
Per quanto riguarda le protezioni troviamo il casco, rinforzato in lega leggera con griglia in acciaio (uso obbligatorio).
I gambali ed i guanti sono di due dimensioni: più piccoli e leggeri per il wicket keeper, mentre sono più grandi ed ingombranti per i battitori.
L’abbigliamento per l’allenamento è libero (pantaloni lunghi e maglietta), ma è sempre obbligatorio l’utilizzo delle protezioni.
Generalmente ogni società/squadra fornisce agli atleti la divisa di rappresentanza

QUANTO COSTA

Iscrizione/tesseramento ad un club di Cricket: a partire da 150 euro annuali Scarpe da cricket: a partire da 40 euro Mazza: a partire da 100 euro.
Protezioni: casco (a partire da 70 euro), guanti (a partire da 25 euro), protezioni braccia (a partire da 15 euro), protezioni gambe (a partire da 25 euro), pettorina (a partire da 15 euro)

ASPETTI POSITIVI

Il cricket si basa sul principio anglosassone del fair play, il gioco leale.
Questo sport insegna a rispettare le regole, gli avversari: insegna a giocare pulito, in gara così come nella vita. Il cricket è un gioco che incoraggia la leadership, l’amicizia e il gioco di squadra, che avvicina le persone di diverse nazionalità, culture e religioni, soprattutto quando praticato nel rispetto dello spirito del gioco (regole scritte, “Laws of cricket”).
E’ uno sport dinamico, aerobico che allena sia la parte superiore sia la parte inferiore del corpo

ATTENZIONE

Non presenta particolari controindicazioni, ma come ogni sport va praticato seguendo consigli e accortezze di allenatori o esperti, senza improvvisare e previa idoneità fisica da parte del medico

CONSIGLI UTILI

Anche se poco conosciuto, è per i bambini uno sport stimolante e basato su solidi principi e valori che torneranno utili non solo nello sport ma anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni

Ti serve aiuto?

Scrivi all'esperto

Trova un'area
vicino a te

DOVE FARE SPORT

trova altre attività

nuova ricerca